ADV Campaign 2019

Cretto di Burri

Era la notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968 quando un violento terremoto di magnitudo 6.4 rase al suolo interi paesi della Valle del Belìce – una vasta area della Sicilia orientale compresa tra le province di Trapani, Agrigento e Palermo – provocando la morte di 296 persone, 1000 furono i feriti e 100 mila gli sfollati. Tra quei paesi martoriati, Gibellina, più degli altri, si seppe risollevare grazie all’arte contemporanea, perché l’allora sindaco Ludovico Corrao, scomparso tragicamente nel 2011, chiese di ricostruire il paese a decine di artisti, letterati e architetti di fama mondiale: uno di questi era Alberto Burri che realizzò sulle rovine il monumento Grande Cretto. Da allora sono passati cinquant'anni e, tra i numerosi eventi organizzati per ricordare l’anniversario del terremoto del Belìce, anche l’azienda Petrelli Uomo vuole omaggiare, la città con la campagna pubblicitaria 2019 ideata da AXBstudio di Alex Belli e, per celebrare l’occasione gli stilisti hanno anche ricreato una texture in tessuto che richiama la struttura della città.

LO VORRESTI DIRE OGNI VOLTA CHE UN ABBRACCIO O UNA CAREZZA TI AVVOLGE
Italiano